Il Lavoro Dei Contadini


Borgo Piano del Conte – Lagopesole (PZ)


L’associazione culturale “La Corona”, da ormai diciannove anni, mette in scena i tradizionali mestieri contadini di un tempo, al fine di rivisitare e far tornare in vita le antiche tradizioni.

Per la 20^ edizione della manifestazione “Il Lavoro dei Contadini” è stato inscenato un tradizionale rito matrimoniale in costume aviglianese: i figuranti sono tornati indietro nel tempo di almeno 60 anni ed hanno mostrato al pubblico come si svolgeva allora un matrimonio.
A seguire sono stati messi in atto i tradizionali lavori nei campi, quali l’aratura con aratro trainato da un cavallo, la semina a mano, la mietitura a mano e la trebbiatura.

Per quanto riguarda, invece, i lavori nella fattoria, i figuranti hanno allestito una “perna” di fieno, dimostrato come venivano ferrati i cavalli, tosate le pecore e munte le vacche. Il pubblico inoltre ha anche assistito alla pigiatura dell’uva, alla caseificazione del latte sia di vacca sia di pecora, alla lavorazione della pasta e del pane.

A testimonianza della vita contadina di un tempo, è stata realizzata una mostra fotografica intitolata “Come eravamo” ed una esposizione di attrezzi agricoli ed utensili antichi di uso quotidiano.
La manifestazione “Il Lavoro dei Contadini” ha un favorevole impatto sui visitatori per l’originalità e per lo scenario ambientale in cui si svolge. Dopo diciannove anni, essa ha trovato una giusta collocazione tra le tante manifestazioni che abitualmente si svolgono nel territorio Aviglianese durante il periodo estivo, proprio grazie alla sua peculiarità e capacità di coinvolgimento della popolazione, che per un giorno diventa protagonista e rivive la realtà del mondo contadino, oggi profondamente cambiato e modernizzato.