Caggiano (SA)


Comune della provincia di Salerno


Caggiano, incantevole borgo medievale nel Vallo di Diano

 

Tramonto sul borgo di Caggiano visto dal Castello (ph Gianfranco Adduci)

Millenni di storia si celano tra le mura del centro storico di Caggiano, un incantevole borgo situato nel cuore del Vallo di Diano. Lucani, Romani, Longobardi, Normanni, Angioini, monaci Bizantini e Cavalieri Templari vi hanno lasciato significative tracce del loro passaggio, contribuendo a fare di Caggiano uno scrigno di meraviglie e segreti tutti da scoprire.

Prima di giungere al paese, dalla strada scorgiamo il borgo che si erge imponente sulla cima di un costone roccioso ad oltre 800 metri di altitudine. Lungo il percorso si possono ammirare dolci colline, uliveti, campi di grano, valli e cime rocciose che disegnano un suggestivo paesaggio rurale. Si ha l’impressione di sconfinare in altre dimensioni temporali.

Il borgo medievale di Caggiano (ph Gianfranco Adduci)

Mentre la strada asfaltata, le auto, i trattori ed altri segni della modernità ci ancorano al presente, l’impianto medievale del borgo, il modo in cui è arroccato, il castello e le campagne intorno dirottano l’immaginazione verso epoche remote.

Ci addentriamo nel borgo incamminandoci nel dedalo di vicoletti che attraversano il centro storico, dove quasi tutte la case mostrano affascinanti portali in pietra, spesso impreziositi da fregi e stemmi di antica memoria. Passiamo attraverso strettoie, archi e volte, ammirando scorci suggestivi e vecchie abitazioni. Sebbene quasi tutte risalenti al periodo medievale, alcune di esse si presentano con colori caldi e fiori alle finestre, altre, invece, con la facciata in pietra e in molti casi sono disabitate. Ciò nonostante emanano un fascino particolare, un misto di autenticità e languida decadenza. Su quasi ogni porta si notano i caratteristici battenti in ferro, praticamente gli antenati dei campanelli, che la gente del luogo chiama “truzzulatur”.

 

 

 

 

 

 

 

Gli itinerari naturalistici a Caggiano

Il territorio di Caggiano offre diverse occasioni per passeggiate e trekking a contatto con la natura. Si possono percorrere gli itinerari naturalistici del Monte San Giacomo, dove è possibile anche sostare nelle aree attrezzate con panche e tavoli, o incamminarsi lungo l’itinerario del Melandro, con le incantevoli gole scavate dal fiume nella roccia calcarea e la Grotta preistorica dello Zachito.